Tutte pazze per 50 sfumature di Rosso: e l’erotico spopola online!

Il gran finale sta arrivando. A Novembre è stato pubblicato il trailer di 50 Sfumature di Rosso, l’epilogo della saga erotica che ha per protagonisti Jamie Dornan e Dakota Johnson che in questi anni hanno alimentato le fantasie di migliaia di ragazze e ragazzi in tutto il mondo. E chi l’avrebbe detto che il libro piccante di E. L. James avrebbe rilanciato la letteratura erotica da nord a sud?

Perché la trilogia scandalosa è riuscita a stuzzicare la fantasia?

Divertente, soft e pruriginosa: la verità è che le 50 sfumature di E.L. James non hanno rivelato nulla di nuovo, ma hanno messo la società di fronte a una nuova consapevolezza. La letteratura erotica piace sia agli uomini che alle donne. E finalmente non ce ne vergogniamo più.

Oltre i tabù e la retorica. Se è vero che siamo ancora lontani dall’aver raggiunto una vera emancipazione, film, riviste e portali specializzati hanno contribuito in questi anni a cominciare un percorso verso la riduzione di quel senso di pudicizia caratteristico nelle società di forte tradizione religiosa. Un passo in avanti importante per dare uno spazio di espressione maggiore e più libero, nel rispetto delle parti e dei generi.

Le storie erotiche svolgono da sempre tante funzioni: sono motivo di scoperta per gli adolescenti, esplorazione durante la maturità sessuale e un’occasione di libido per chi vuole giocare con la fantasia, anche come spunto per la coppia che cerca nuova emozioni. Un viaggio tutto da costruire, fatto di infatuazioni, citazioni e sogni.

I blog erotici da leggere se ti sono piaciute le 50 sfumature

Ci sono portali di riferimento di ogni genere, ma per le lettrici femminili più esigenti spiccano tra le proposte della rete I Racconti di Milù e i racconti erotici al femminile di Le Stanze di Madame (con la nuova sezione dedicata proprio ai racconti ispirati alle 50 sfumature con storie originali e con quel tocco rosa che rende piacevole e delicate le storie hot che alimentano la fantasia e l’immaginario collettivo.

Se invece si preferisce una lettura classica, gli autori di riferimento sono il Marchese De Sade, Anais Nin, Leopold von Sacher-Masoch, Anne Rice, veri e propri must della letteratura del genere. Ce n’è davvero per tutti i gusti!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: